Sagra delle Fragole e Mostra dei Fiori di Nemi 2017

sagra delle fragole di nemi
Sagra delle Fragole e Mostra dei Fiori di Nemi

L’84° edizione della Sagra delle Fragole e Mostra dei Fiori di Nemi si svolge domenica 4 giugno 2017.

Ogni anno dal 1922, la prima domenica di giugno si festeggia la sagra dedicata al dolce vanto di Nemi: le fragole e le fragoline di bosco. Durante la festa il paese viene addobbato con composizioni di fiori, costruite dalle sapienti mani dei fiorai nemesi, vengono distribuite fragole per le vie del borgo, vengono presentate rievocazioni storiche, danze e balli tipici del folklore paesano.

Il posto che occupa la fragolina nella tradizione culinaria locale è importantissima e si protrae ormai da secoli, si narra, addirittura che già i Romani si deliziavano con il piccolo frutto di Nemi. Marmellate, sciroppi, gelati e liquori, l’altrettanto famoso “fragolino”  sono alcune delle preparazioni che esaltano le caratteristiche di questo frutto e permettono al contempo di prolungarne la vita. Nei bar, nei ristoranti e nei numerosi “luoghi del gusto” potrete trovare altre 1.000 preparazioni, tutte rigorosamente, a base di fragole e fragoline di bosco… Tanti gli eventi e le iniziative che faranno da cornice alla manifestazione!
 L’evento è organizzato dal comune di Nemi e con il Sindaco Alberto Bertucci.
Il programma di Domenica  4 Giugno 

Ore 9:30 Apertura del Mercatino dell’artigianato e dell’arte del Proprio ingegno. Ore 10:45 Visita Guidata al Museo delle Navi Romane, a cura dell’ass. GALNA. Ore 10:00 Santa Messa celebrata dal Vescovo Marcello Semeraro. Ore 11:00 Inaugurazione della mostra e dell’arte della composizione dedicata ad Amatrice. Ore 11:30 Sfilata delle splendide fragolare in costume tipico con partenza da Piazza Umberto I accompagnate dalla banda musicale Compatrum diretta dal maestro Emilio Bossone. Ore 13:00 Saluto del sindaco di Nemi Alberto Bertucci e del Sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi. Ore 16:00 Sfilata delle splendide fragolare in costume tipico accompagnate dal gruppo folcloristico Terra Nemorense, Flauto Magico, RitmiRemì. Ore 17:00 – Nemi nel Cuore del Lazio – Canti delle Fragolare – Stornelli Nemesi – Canzoni Romane – con i poeti Abbraccio in 8° Rima – I Danzatori e Suonatori di Amatrice e del Reatino. Ore 18:00 – Saluto del Sindaco Alberto Bertucci e consegna del ricavato della raccolta fondi della giornata e della Lotteria al sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi. Seguirà la premiazione delle Fragolare con il Gioiello “Fragolina d’oro”. Ore 19:00 – Distribuzione gratuita elle fragole a tutti i presenti. Ore 21:00 – Direttamente dal Bagaglio del Salone Margherita, Grande Spettacolo di cabaret  con Mario Zamma  e il trio “I Quasi Fratelli”

Come arrivare :

In Auto si può raggiungere Nemi  percorrendo l’autostrada o la strada statale. Molto vicini a Nemi sono, infatti, i caselli dell’autostrada A1San Cesareo e Valmontone.     

Se invece si sceglie la strada normale, la SS 7 – Via Appia, attraversa tutto il territorio dei Castelli Romani, è la via più diretta per raggiungere Nemi. Percorrendola provenendo da Sud, all’altezza di Genzano di Roma si incontra il bivio per la SP76a – Via Nemorense che sale fino a Nemi. Venendo da Roma, si esce all’uscita 5 del Grande Raccordo Anulare (GRA) e subito dopo l’aeroporto di Ciampino, si svolta sulla SP 217 – Via dei Laghi, dopo c.ca 14 Km si incontra il bivio che scende a Nemi.

In treno, dal centro di Roma si può usufruire della rete FS: partendo dalla Stazione Termini di Roma, molto vicine a Nemi sono le stazioni ferroviarie di Albano LazialeCiampinoFrascati o Velletri.
Per informazioni:
CONDIVIDI