SCIOPERO NAZIONALE: blocco di 24 ore per il trasporto pubblico

SCIOPERO NAZIONALE

SCIOPERO NAZIONALE: indetto dai sindacati Cub, Sgb e Cobas lavoro privato uno stop per venerdì 16 giugno.

E’ stato indetto uno sciopero nazionale del trasporto pubblico locale per venerdì 16 giugno da parte dei sindacati Cub, Sgb e Cobas lavoro privato.

L’agitazione avrà modalità differenti da città a città come riporta il sito del ministero delle Infrastrutture.

Potrebbero esserci disagi per chi utilizzerà treni del passante ferroviario, bus, tram e metro.

Lo sciopero sarà a livello nazionale e durerà ventiquattro ore. I lavoratori del settore ferroviario incroceranno le braccia dalle 21 del 15 giugno alle 21 del 16 giugno, quelli del settore aereo si fermeranno per tutta la giornata del 16 giugno.

La protesta è stata proclamata a causa delle progressive privatizzazioni del settore dei trasporti, che secondo sindacati comportano “dissesto economico, disoccupazione, minori servizi all’utenza, riduzione preoccupante dei livelli di sicurezza, dei salari, dei diritti e delle tutele dei lavoratori”: “I trasporti devono essere di proprietà pubblica e avere finanziamenti certi”, concludono i sindacati.

Continua a leggere per conoscere gli orari dello sciopero per Atm e Trenord a Milano, Atac a Roma e Trenitalia…