MUSEO BARRACCO: a Roma la cappella funeraria di Nefer, ingresso gratuito

MUSEO BARRACCO

MUSEO BARRACCO: una mostra gratuita che espone una ricostruzione della cappella funeraria di Nefer, dei tempi della IV Dinastia.

All’ombra delle Piramidi. La mastaba del dignitario Nefer è il nome della mostra in corso al Museo Giovanni Barracco a cura dell’archeologa Maddalena Cima, responsabile del Museo purtroppo recentemente scomparsa, e sarà visitabile fino al 17 settembre 2017.

La ricostruzione, in dimensioni 1:1, della cappella funeraria di Nefer, che riproduce nella sua completezza la decorazione a rilievo al suo interno, ha suscitato un grande interesse tanto che, nel periodo dell’esposizione, si è registrato un aumento di circa il 50 per cento dei visitatori del Museo.

Il Museo Barracco conserva la preziosa “stele della falsa porta” del dignitario Nefer, vissuto in Egitto ai tempi della IV Dinastia (2575-2465 a.C.), quella dei grandi faraoni costruttori delle piramidi. Visto il suo alto incarico a corte – era il soprintendente di tutti gli scribi del re, dei magazzini delle provviste e della “casa delle armi” – Nefer ebbe l’onore di essere sepolto in una mastaba (monumenti troncopiramidali a struttura piena) del cimitero reale ai piedi della grande piramide di Cheope.

Nefer aggiunse alla struttura della tomba una piccola cappella funeraria, rivestita di rilievi, che è stata ricostruita al Museo Barracco nelle sue dimensioni originali. I rilievi della tomba dispersi in diversi musei europei e americani (Parigi, Louvre; Copenhagen, Ny Carlsberg Glyptotek; Museo di Birmingham, University of Pennsylvania Museum di Philadelphia; Museum of Fine Arts di Boston) sono riprodotti per immagini all’interno della cappella funeraria ricostruita in modo da restituire l’immagine generale di una tomba egizia del 3° millennio avanti Cristo.

La stele del Museo Barracco fu acquistata da Giovanni Barracco a un’asta a Parigi nel 1868 e divenne il primo pezzo della sua collezione.

L’esposizione è promossa da Roma CapitaleAssessorato alla Crescita culturale Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali. Organizzazione di Zètema Progetto Cultura.

ALL’OMBRA DELLE PIRAMIDI

Fino al 17 settembre 2017 Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco Corso Vittorio Emanuele 166/A Orari: Maggio – da martedì a domenica ore 10,00-16,00 (ingresso consentito fino alle 15,30); da Giugno a Settembre – da martedì a domenica ore 13,00-19,00 (ingresso consentito fino alle 18,30). Chiuso il lunedì

Ingresso gratuito. Info: 06-0608 (tutti i giorni ore 9,00 – 19,00) www.museiincomune.it www.museobarracco.it

CONDIVIDI