TICINO: una spiaggia nudista vicino Milano, la prima in Lombardia

TICINO

TICINO: potrebbe aprire a fine luglio 2017 la prima spiaggia naturista della Lombardia, a soli 30 minuti da Milano.

Un isolotto sulla sponda vigevanese del fiume Ticino, in provincia di Pavia, a soli circa 30 minuti da Milano potrebbe diventare la prima spiaggia autorizzata per nudisti e naturisti della Lombardia.

La proposta della spiaggia naturista, già discussa dalla commissione turismo del Comune di Vigevano e in attesa di approvazione, è stata lanciata da Marco Lorini, già gestore dell’area attrezzata Parco Robinson, proprio lungo quello che dai vigevanesi era chiamato il fiume azzurro.

«Il Ticino è stato per decenni il mare dei vigevanesi, ma anche dei milanesi, i cosiddetti tisinatt», spiega Lorini, «successivamente alcune aree libere sono state lasciate all’incuria o in mano ad avventori poco educati. Mantenere a dovere il Parco del Ticino è importante, e nessuno meglio dei naturisti è sensibile al rispetto dell’ambiente e al contatto con la natura».

Potrebbe già aprire a fine luglio 2017 ma senza l’ok definitivo da parte degli organi di competenza, il progetto della spiaggia naturista per un bel bagno nel fiume Ticino non può essere avviato, pare intanto  che in Consiglio Comunale non vi siano state obiezioni di sorta o posizioni contrarie all’apertura della prima spiaggia naturista sul Ticino.

Una volta ottenuti i permessi necessari, sarebbe sufficiente qualche settimana di manutenzione per far partire il progetto. L’intervento principale infatti consisterebbe nel delimitare lo spazio dell’isolotto prescelto su Ticino, che si trova esattamente davanti al Parco Robinson, e apporre la segnaletica adeguata secondo quanto dice la legge.

CONDIVIDI