FORO ROMANO E PALATINO: aprono percorsi segreti con un ticket speciale

FORO ROMANO E PALATINO

FORO ROMANO E PALATINO: dal 28 settembre l’area archeologica svela i suoi luoghi segreti, visitabili con uno speciale ticket.

Dal 28 settembre 2017 il Foro romano e il Palatino apriranno percorsi inediti, svelando i loro luoghi segreti, arricchiti da proiezioni coloratissime che introducono turisti e non nell’area archeologica “più visitata del mondo”. Sarà possibile visitare i nuovi tesori dell’archeologia romana con un biglietto pensato ad hoc dalla Soprintendenza speciale.

Si chiamerà Foro-Palatino plus e permetterà di effettuare la visita ordinaria più i percorsi fino a oggi segreti. Si potrà anche integrare il biglietto standard già acquistato grazie alle Ticket vending machine. Si parte con il criptoportico neroniano e si prosegue con il Museo Palatino, che saranno aperti tutti i giorni. Poi la Casa di Augusto, quella di Livia e l’Aula Isiaca/Loggia Mattei, aperte lunedì, mercoledì, venerdì e domenica, mentre il Tempio di Romolo, Santa Maria Antiqua e l’Oratorio dei quaranta martiri saranno accessibili martedì, giovedì, sabato e domenica.

“E’ un progetto che per me ha rappresentato un chiodo fisso avuto per tanti mesi. Oggi finalmente lo vedo realizzato – ha commentato il soprintendente Francesco Prosperetti – è una piccola rivoluzione, perchè per la prima volta impostiamo anche un’offerta differenziata di visita: il biglietto Foro-Palatino plus, che è ancora da definire, sarà attivo dal 28 settembre con un’offerta aggiuntiva al biglietto standard che rende visitabili luoghi che finora o erano chiusi o si potevano vedere su prenotazione”.

(Fonte Agenzia Dire)

CONDIVIDI