Pompi, ” il tiramisù della Capitale ” apre a Londra

bar pompi apre a londra
Pompi alla conquista del Regno Unito

Pompi da Roma a Londra: il tiramisù più famoso della Capitale sbarca nella metropoli inglese, proprio nella centralissima Soho,dietro Piccadilly Circus. La pluripremiata pasticceria romana aveva già aperto una succursale in Gran Bretagna, precisamente a Richmond, che l’ha preparata al grande passo di Londra. Con il numero di italiani che studiano e lavorano nella capitale inglese e la passione dei britannici per il dolce italiano, il successo è garantito.   In questi giorni, chi è passato in via Albalonga, ha notato un insolita chiusura. Possibile che il quartier generale del “regno del tiramisù” abbia calato le saracinesche? La risposta è semplice, il locale, in fase di ristrutturazione, a settembre tornerà in attività. Pompi è già in altri posti oltre a Roma: da Terni a Civitavecchia, da Tivoli a Ronciglione, fino a Seoul, aperto nella capitale coreana dopo il grande successo del tiramisù tra i turistici asiatici in vacanza a Roma.     ?cHegkuKDLcMWJIBgaGGHRmQHOkJPjWHgIjKIhknhTLKgFMmfqmLfpIlICKGKjckHkihkjJLIHHjHvigIYlKLShwMrghmKGLfhGJbizkClajMShFmrHokIXLGlJGhjjHQEpElDb

CONDIVIDI