Il TEATRO Piccolo omaggia Giorgio Strehler, il programma degli eventi

Teatro piccolo di Milanocompleanno

Il Piccolo omaggia Strehler a 20 anni dalla morte, il programma degli eventi

Dal 28 ottobre al 24 dicembre 2017 il Piccolo Teatro di Milano organizza un programma di eventi per ricordare Giorgio Strehler a 20 anni dalla morte. La rassegna, dal titolo Giorgio Strehler. L’umanità del teatro, prevede due mesi di spettacoli, incontri, proiezioni, mostre per ricordare il grande regista.

Il 24 dicembre 1997, a 76 anni (era nato il 14 agosto del 1921) Giorgio Strehler moriva nella sua casa di Lugano. Da venti giorni aveva iniziato le prove di Così fan tutte di Mozart-Da Ponte, l’opera lirica con cui aveva scelto di inaugurare la nuova sede di largo Greppi, oggi a lui intitolata.

Lo spettacolo sarebbe andato in scena il 28 gennaio 1998. Vent’anni dopo, pochi mesi dopo aver festeggiato il 70° anniversario della fondazione del Piccolo, chi con Strehler ha lavorato racconta il lavoro del regista che dal 1947 al 1997 ha scritto la storia artistica e umana di questo teatro.

teatro piccolo Ad aprire idealmente i due mesi di programmazione dedicati al Strehler è il concerto di Ornella Vanoni Sono nata qui, in programma sabato 28 ottobre: lo spettacolo coincide con la riapertura del Teatro Strehler chiuso da luglio per interventi straordinari di manutenzione.

Tra novembre e dicembre, si svolgono al Piccolo Teatro Studio Melato quattro serate intitolate agli autori – Cechov, Shakespeare, Brecht e Goldoni – con cui Strehler intrecciò negli anni un rapporto d’amore e di profonda sintonia intellettuale: tra testimonianze di artisti e collaboratori (in video e dal vivo), proiezioni di frammenti di spettacolo, letture e musiche, questo è il calendario delle serate: venerdì 24 novembre, lunedì 4, domenica 10 e mercoledì 20 dicembre; sono tutte a ingresso gratuito: per conoscere ospiti e dettagli cliccare sul link qui sopra.

Il Chiostro Nina Vinchi ospita invece un calendario di proiezioni integrali di spettacoli strehleriani (filmati, in alcuni casi, quasi del tutto sconosciuti) nei seguenti giorni: giovedì 23, venerdì 24 novembre, lunedì 27 novembre, martedì 28, giovedì 30 novembre e lunedì 4, martedì 5, lunedì 11, martedì 12, mercoledì 13 sabato 16 dicembre. Anche in questo caso l’ingresso è libero e il programma è consultabile cliccando sul link qui sopra.

Da giovedì 23 novembre il Teatro Strehler omaggia il fondatore del Piccolo con una nuova illuminazione e con uuna mostra allestita nel foyer che comprende manifesti, fotografie e costumi per raccontare l’uomo che visse tutto nel teatro. Completa e integra la proposta una videoinstallazione multimediale, in collaborazione con Politecnico di Milano, presso RovelloDue Piccolo Spazio Politecnico. La mostra si intitola Giorgio Strehler. L’umanità del teatro. Cinquant’anni di spettacoli al Piccolo ed è visitabile in orario 15.00-18.45 (nelle sere di spettacolo fino al termine della rappresentazione)

Il percorso strehleriano prosegue lunedì 18 dicembre con la presentazione del documentario Strehler: il mago dei prodigi di Maurizio Porro al Piccolo Teatro Grassi, e giovedì 21 dicembre con lo spettacolo Maestro! Memorie di un guitto di Stefano De Luca al Piccolo Teatro Studio Melato.

Gran finale, la notte di Natale, quella in cui esattamente vent’anni fa Strehler ci lasciava: domenica 24 dicembre, sulla facciata di Palazzo Reale, l’omaggio del Piccolo e della città di Milano si conclude con la proiezione del filmato Strehler legge i Mémoires di Carlo Goldoni.