PLANETARIO: ecco il ricco programma per il mese di novembre

PLANETARIO

PLANETARIO: un programma tra racconti giapponesi, musica jazz e appuntamenti letterari. Ecco il calendario completo degli eventi.

Si parte giovedì 2 novembre 2017, alle 21, con un nuovo appuntamento de I Giovedì Universitari insieme a Loris Lazzati del Planetario di Lecco, che approfondirà il tema “Serendipità ed errori: il ruolo del caso nel progresso dell’astronomia“. Venerdì 3 novembre, alle 20,30, spazio invece per la performance tra musica e video arte di Jaak DeDigitale, Tim Geelen, Joeri Wijnants, Micha Volders dal titolo “Meteor Musik Plays“, a cura di Marina Calvaresi.

Sabato 4 novembre, alle ore 15 e ore 16,30, i bambini dai 7 anni in su potranno assistere a “Kaguya: la principessa della Luna“, tratto dal racconto giapponese, a cura di Chiara Pasqualini. Domenica 5 novembre, alle ore 15 e ore 16,30, Giovanni Turla spiegherà al pubblico le caratteristiche de “Il cielo di novembre“, mentre alle ore 18,30 appuntamento a ingresso gratuito (fino a esaurimento posti) con “Re-Creatio“, spettacolo con Dimitri Grechi Espinoza e Fabio Peri, in occasione del festival JazzMi.

Martedì 7 novembre, alle ore 21, torna Giovanni Turla con “Il cielo di novembre“; giovedì 9 novembre, alle ore 21, per I Giovedì Universitari, Marco Giammarchi dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare presenterà “La nuova astronomia: onde gravitazionali, fotoni e neutrini“, mentre venerdì 10 novembre, alle ore 21, Luca Perri dello Staff LOfficina, presenterà “Balle spaziali: cosa sappiamo dello spazio ma non dovremmo sapere“. Chiudono la settimana Monica Aimone con “Il nostro universo: dalla Terra alle galassie lontane” (sabato 11 novembre, ore 15 e 16,30) e Chiara Pasqualini con “Luna: curiosità e leggende” (domenica 12 novembre, ore 15 e 16,30).

Martedì 14 novembre, alle ore 21, Cesare Guaita presenterà “Gli occhi della sonda Juno sulla macchia rossa di Giove“, mentre giovedì 16 novembre, alle ore 21, per I Giovedì Universitari, Lorenzo Caccianiga dell’Università degli Studi di Milano, racconterà al pubblico cosa succede quando particelle dello spazio profondo raggiungono la Terra in “Spettacoli da particelle!“.

Venerdì 17 novembre, alle ore 21, in occasione di Bookcity Milano, il Planetario di Milano ospiterà un “Viaggio al centro dell’universo” con interventi di Armando Massarenti, Fabio Peri e Daniele Bignami, e nella giornata di domenica 19 novembre, alle ore 16, “Il cielo stellato sopra di noi e la coscienza morale dentro di noi” con interventi di Marco Bersanelli, Gianluca Bocchi, Federico De Gonda, Roberto Revello, Pasquale Tucci, Fabio Peri, Giuliano Boaretto (ingresso gratuito, fino a esaurimento posti). Sabato 18 novembre, alle ore 15 e 16,30, Chiara Sangiovanni presenta ai bambini “La Casa di Messer Sole – Alla Scoperta dei suoi amici“.

L’astronomia del popolo Inca” sarà invece protagonista martedì 21 novembre, alle ore 21, con Silvia Motta della Società Italiana di Archeoastronomia; giovedì 23 novembre, alle 21, appuntamento con Andrea Castelli e “Albert Einstein: l’uomo, il genio, il mito“.

Sabato 25 novembre, alle ore 15 e 16,30, Gianluca Ranzini presenterà “I sentieri del cielo: come orientarsi tra le stelle“, mentre domenica 26 novembre, alle ore 15 e 16,30 Davide Cenadelli dell’Osservatorio Astronomico della Valle d’Aosta intraprenderà “Un viaggio alla scoperta di stelle e costellazioni, dalle nane alle supergiganti“. Davide Cenadelli sarà protagonista anche martedì 28 novembre, alle ore 21, con “Alla ricerca di nuovi mondi: i pianeti extrasolari“.

Chiude il programma del mese di novembre 2017 al Planetario di Milano, Luigi Bignami con le news dallo spazio, “Dalla possibile atmosfera lunare alle missioni su Marte” (giovedì 30 novembre, ore 21).

Biglietto d’ingresso: 5 euro (ridotto 3 euro)

La biglietteria apre 30 minuti prima di ogni spettacolo. A conferenza iniziata è vietato l’ingresso.

CONDIVIDI