SANTA SEVERA: apre nel castello l’ostello “più bello d’Europa”

SANTA SEVERA

SANTA SEVERA: il prossimo marzo all’interno del Castello aprirà una struttura potrà ospitare fino a 40 giovani.

“Sarà il più bello d’Europa”. Così il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, descrive l’ostello della gioventù che aprirà a marzo all’interno del Castello di Santa Severa. Si tratta, secondo la Regione Lazio, “del più suggestivo albergo sul mar Mediterraneo mai pensato e realizzato per i ragazzi”. La struttura potrà ospitare fino a 40 giovani. Dopo la riapertura un anno fa del castello, in seguito a tanti anni di abbandono, nel 2018 partirà la seconda fase del progetto, che ha l’obiettivo di trasformare la roccaforte affacciata sul mare in un polo culturale, “un hub di riferimento per cittadini e turisti di tutte le età grazie all’apertura di nuovi spazi museali, la realizzazione dell’innovation lab e di un ostello per i giovani, con attività di ristorazione e caffetteria”. Sempre nel 2018 verranno realizzati un bar e una caffetteria dove verranno offerti prodotti del territorio e una nuova area museale. Zingaretti: “Vogliamo dedicare uno dei luoghi più belli del Lazio ai giovani” L’apertura dell’ostello rappresenta “un’altra tappa fondamentale della rinascita del Castello di Santa Severa. Abbiamo cercato di trovargli un’anima e ora siamo pronti con un progetto amministrativo finanziario e anche culturale. Vogliamo dedicare uno dei luoghi più belli della regione Lazio e significativi del Mediterraneo ai giovani. Consegnamo questo progetto culturale come grande strumento al servizio di una nuova generazione, come luogo di incontro per le nuove generazioni”, ha dichiarato il presidente Zingaretti”.