CITYLIFE: il Curvo ospiterà il quartier generale di Pwc

CITYLIFE

CITYLIFE: la terza torre disegnata da Daniel Libeskind sarà la sede di PricewaterhouseCoopers, network internazionale che fornisce servizi di consulenza.

L’inquilino della terza torre di Citylife — “il Curvo”, grattacielo disegnato da Daniel Libeskind — sarà PricewaterhouseCoopers, network internazionale, operativo in 158 Paesi con circa 223mila dipendenti che fornisce servizi di consulenza. Il fatto è stato reso noto dalla stessa società con una nota.

Da dicembre giravano voci che la terza torre avrebbe avuto un inquilino rinomato. E i nomi che circolavano insistentemente erano due: il primo era quello del colosso della consulenza, mentre l’altro era rimasto sconosciuto, ma tra i più informati si dice che fosse una banca.

Il grattacielo

La costruzione disegnata da Libeskind è alta 28 piani per un totale di 175 metri di altezza e 30mila metri quadrati. La torre è caratterizzata da una struttura interna di calcestruzzo armato e coronata da 20 pilastri perimetrali anch’essi in calcestruzzo ma rivestiti in acciaio. L’elemento chiave è la forma ricurva e si ispira alle cupole rinascimentali. All’interno del “Curvo” correranno otto ascensori che collegheranno uffici e sale conferenze. Quando sarà finita potrà ospitare 3mila dipendenti, che si sommeranno ai 6mila lavoratori di Allianz e Generali (questi si siederanno alle scrivanie da luglio 2018). La torre Libeskind sarà il terzo edificio più alto di Milano, superato dalla vicina torre Allianz (242 metri di altezza per 50 piani) e dalla Unicredit tower a Porta Nuova (231 metri). Il progetto in totale potrebbe costare a Generali, unico azionista oggi dell’intero di Citylife, circa 150-200 milioni di euro.

Lo stato dei lavori

I lavori nell’area di Citylife stanno proseguendo: nei mesi scorsi sono stati realizzati i due piani interrati dei parcheggi fino al piano commerciale. Nei prossimi mesi, invece, inizieranno i lavori di elevazione e la struttura inizierà a mostrarsi alla città. Secondo alcune cronotabelle potrà essere pronta per l’estate del 2020.

Cosa fa Pwc

La società è stata fondata nel 1998 a Londra dalla fusione di “Price Waterhouse” e “Coopers & Lybrand”. L’azienda fornisce servizi di revisione di bilancio, consulenza di direzione e strategica, oltre a consulenza legale e fiscale. Secondo il bilancio del 2015 ha un fatturato di circa 36 miliardi dollari americani. La sede milanese della Pwc attualmente si trova in via Monte Rosa 91, nello stesso stabile in cui si trovano gli uffici e la redazione del del Sole 24 Ore.

 

?NHnjljJAMmNljwLnIrJnGIiZLKmILIjilJNGgEjBlplXMOlRLGUlfheGHFIgxgIJHpJVMglkukmjGLGGkAmIliCjziYHlLiIbKkjXmgtLXIuMNhZgCgKIHHSIPJCGhzgXGQJipiHJIUmNHCjClYMplFlaJmkSeYvDQr