MILANO: Ferrovie Nord regala i suoi vecchi treni, ecco i dettagli

MILANO

MILANO: Ferrovie Nord cede gratuitamente vetture viaggiatori che data la loro età, non possono più circolare. Ecco come richiederle.

Hanno fatto la storia delle Ferrovie Nord Milano. Sono state costruite prima degli anni Ottanta, hanno portato avanti e indietro sui binari tra milanese e varesotto studenti e lavoratori e ora, data la loro età, non possono più circolare e sono in attesa di demolizione, ma si può dare loro una nuova vita. Alcuni locomotori, elettromotrici e vetture viaggiatori verranno donati a titolo gratuito a chi li chiedesse.

Sono sedici rotabili ritirati dal servizio negli ultimi anni ormai non più idonei a circolare, attualmente fermi nei depositi e negli scali di Novate Milanese, Garbagnate Milanese, Sacconago e Camnago Lentate.

La domanda per manifestare il proprio interesse si potrà presentare entro il prossimo 5 marzo per ricevere chiarimenti invece il termine ultimo è quello di martedì 26 febbraio. I rotabili verranno ceduti gratuitamente, le spese del trasporto dai depositi al luogo di nuova destinazione saranno a carico del ritirante che si impegna a conservarli per almeno i cinque anni successivi.”Gli oneri per il ritiro ed il trasporto saranno a carico del ritirante”, si legge nell’avviso di manifestazione di interesse. C’è però una condizione: “il ritirante si impegna a conservare quanto ritirato per almeno 5 anni”, precisa la società.

Vetture viaggiatori potranno essere trasformate in sedi di associazioni o piccole attività commerciali come già avvenuto in passato oppure abbellire spazi pubblici per promuovere i valori della cultura ferroviaria.