FlixBus rimborserà il biglietto a chi andrà a votare alle Elezioni 2018

FlixBus
Elezioni 2018: FlixBus contro l’astensionismo

Secondo l’istituto di ricerca Demòpolis, circa un cittadino su due nella fascia tra i 18 e 29 anni potrebbe non andare a votare alle elezioni del 4 marzo. Non solo: i dati Istat parlano anche di un aumento della percentuale di astensionismo tra i giovani, che rispetto alle ultime elezioni italiane è aumentata del 15%. A cosa si deve questa tendenza? Davvero ai giovani non importa di fare la propria scelta ed esercitare un diritto fondamentale? Noi non ne siamo proprio convinti. La verità è che, molto spesso, chi studia o lavora lontano dalla propria città di origine deve mettere in conto spese anche molto ingenti per poter tornare a casa, e questo può essere un ostacolo per chi affronta la vita da fuorisede, che notoriamente richiede un impegno rilevante anche dal punto di vista economico. ” Noi, però, crediamo che il diritto al voto sia troppo importante per impedire che qualcuno lo eserciti, quindi vogliamo contribuire a ridurre questo ostacolo e consentire a tutti di andare a votare indipendentemente dalle proprie possibilità. Ecco da dove nasce #IoVoglioVotare. “ Con questa iniziativa, FlixBus rimborserà tutti i viaggi effettuati tra venerdì 2 marzo e domenica 4 marzo verso il comune di residenza, anche ai passeggeri domiciliati all’estero, che naturalmente dovrebbero sobbarcarsi i costi più alti.

Come funziona:

Per ottenere il rimborso del biglietto, i passeggeri dovranno inviare a  una foto di sé davanti al seggio con la tessera elettorale ben visibile in mano, insieme ai seguenti dati: nome, cognome, numero di prenotazione e indirizzo mail utilizzato per la prenotazione.

  • L’iniziativa è valida esclusivamente per prenotazioni effettuate tramite l’app FlixBus gratuita;
  • Valida per viaggi verso tutte le destinazioni FlixBus in Italia, anche con partenza dall’estero;
  • Forma di rimborso: un voucher di valore pari all’importo del viaggio effettuato per raggiungere il comune di residenza, valido per un mese;
  • Metodo di rimborso: inviare a  la foto e i seguenti dati: nome, cognome, numero di prenotazione e l’indirizzo mail utilizzato per la prenotazione; foto condivise sui social media non saranno prese in considerazione come condizione per richiedere il rimborso.

 


#IoVoglioVotare Per info e aggiornamenti, consulta il sito ufficiale cliccando QUI