Volare con Ryanair, al via giornata di sciopero in cinque Paesi europei

ryanair bagaglio a mano

Venerdì nero, a dir poco, per Ryanair. Nel pieno della stagione estiva, i piloti di cinque Paesi europei, Belgio, Svezia, Irlanda, Germania e Olanda, hanno deciso di incrociare le braccia, costringendo la compagnia aerea low cost ad annullare centinaia di voli. Tuttavia, secondo le ultime indicazioni giunte da Ryanair, più di 2.000 voli, vale a dire circa l’85% di quelli previsti, verranno effettuati senza intoppi..

“Ci vogliamo ancora scusare con i clienti coinvolti da questa interruzione di voli non necessaria e chiediamo ai sindacati di continuare i negoziati anziché indire scioperi ingiustificati”, scrive su Twitter il vettore irlandese.