Milano è memoria. Le commemorazioni per il 28° anniversario della Strage di Capaci

Strage di Capaci, l’attentato mafioso nel quale furono uccisi il giudice Giovanni Falcone,

IL TRIBUTO A FALCONE,BORSELLINO E ALLA  MEMORIA DELLA STRAGE DI CAPACI

Si terranno domani, sabato 23 maggio, in occasione del 28° anniversario della Strage di Capaci, l’attentato mafioso nel quale furono uccisi il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e i tre agenti della scorta Montinaro, Schifani e Dicillo, due momenti di commemorazione.

Alle ore 10:30, a Palazzo Marino, alla presenza della vicesindaco Anna Scavuzzo, sarà esposto dal balcone su piazza della Scala uno striscione realizzato dall’artista Tv Boy e donato alla Fondazione Falcone, che resterà esposto tutta la giornata insieme ad un lenzuolo bianco, simbolo della lotta alle mafie. La stessa opera sarà esposta in contemporanea al Comune di Palermo; mentre il lenzuolo bianco sarà esposto da tutti i comuni che hanno scelto di aderire alla proposta di ANCI.

Alle 17:45, davanti alla targa in memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino (nei giardini di via Benedetto Marcello), è prevista la deposizione di un mazzo di fiori dell’Amministrazione in memoria dei due magistrati. Il momento di raccoglimento sarà accompagnato alle 17:58 dal suono della sirena di un automezzo dei Vigili del Fuoco del vicino Distaccamento Cittadino del Corpo; inoltre, il trombettista Raffaele Kohler eseguirà alcuni brani.

Alla commemorazione saranno presenti la vicesindaco Anna Scavuzzo, il Presidente del Consiglio comunale Lamberto Bertolé, la Presidente del Municipio 3 Caterina Antola e Lucilla Andreucci di Libera Milano.

Il Pirellone illuminato per l’anniversario della strage di Capaci

Il Pirellone illuminato per l'anniversario della strage di Capaci
Il Pirellone illuminato per l’anniversario della strage di Capaci