GLI STOCKISTI: sequestrato il sito dall’autorità giudiziaria per evasione fiscale

GLI STOCKISTI

GLI STOCKISTI: il noto sito di articoli di elettronica a prezzi stracciati è stato indagato e sequestrato per evasione fiscale. Ecco le info per chi ha acquistato prima dell’inibizione delle vendite.

Il sito Gli Stockisti, punto di riferimento per l’acquisto di articoli di elettronica di consumo a prezzi scontatissimi, è stato oggetto di indagine della Polizia e dell’ufficio delle Dogane di Roma. Ciò che è emerso è che viveva grazie all’evasione dell’Iva.

L’organizzazione operava attraverso due siti internet che avevano un grosso seguito ed erano riconducibili ad una società maltese. Evadendo l’Iva, Gli Stockisti e il sito Console Planet mettevano in vendita i prodotti con uno sconto importante.

Dopo l’indagine, che ha accertato un’evasione di oltre 50 milioni, sono state emesse 18 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettanti soggetti a cui viene contestata anche l’associazione a delinquere finalizzata all’evasione fiscale.

Gli investigatori della Polizia Postale e degli uomini dell’ufficio delle Dogane hanno anche scoperto che la società maltese che gestiva il sito ha operato dal 2012 nominando ogni anno una diversa società concessionaria esclusiva per l’Italia che, in realtà,serviva come scatola vuota che aveva l’unico scopo di rendere difficili i controlli dell’amministrazione fiscale italiana.

La Polizia Postale ha oscurato i siti dove venivano commercializzati i prodotti, che avevano un volume di affari di oltre 250 milioni di euro.

Continua a leggere…

1
2
CONDIVIDI