Escursione di due giorni nella Barbagia di Seulo

seulo

Sa Stiddiosa e Su stampu de su Turrunu, due giorni nella Barbagia di Seulo, immersi nella sua splendida foresta, tra Tacchi Carsici e torrenti impetuosi che hanno scolpito il territorio.

Sabato 17 Giugno visiteremo la caratteristica cascata “Sa Stiddiosa” che con il suo continuo sgocciolare dalla sorgente soprastante, scorre sulla roccia calcarea, con il fluire dell’acqua si è ricoperta di essenze vegetali rare, per poi buttarsi in una splendida piscina naturale dell’alta valle del Flumendosa.

Il pomeriggio rientrando dal trek saremo ospiti dell’Ente foreste, presso il Coile di “Taccu is Tragus” dove consumeremo la nostra cena sociale.

Due giorni in Barbagia  Incontro ore 8.30 ingresso Villanova Tulo presso Caserma dei Carabinieri;

Ore 9.30 inizio escursione; ore 13.00 Pranzo al sacco; ore 18.00 fine escursione, doccia, organizzazione campo; ore 20.00 Cena sociale Si dormirà nei Cuile messi a disposizione dell’Ente Foreste o nella propria tenda.

La quota di adesione è di € 45.00 e comprende il servizio di accompagnamento con Guide iscritte all’albo, assicurazione e cena del sabato.

cascata@cuoredicane873

Domenica 18 Giugno ci trasferiremo verso la fitta e rigogliosa foresta di “Addolì” alla scoperta del monumento naturale “Su Stampu de su Turrunu” inghiottitoio carsico, dove l’acqua si tuffa per poi riapparire in una grotta con al centro un limpido laghetto.Lo scorrere incessante dell’acqua ha creato un ambiente ricco di essenze vegetali rare, dove l’elemento acqua è la protagonista assoluta e principale, creando salti e cascate, come quella di “Piscinà e Licona” che con il suo scrosciare dell’acqua si infrange nel suo profondo laghetto, conferendo a questo luogo un particolare valore ambientale.

Per chi partecipa alla sola giornata di Domenica incontro ore 9.30 sulla SP 8 tra Seulo e Sadali al km 5.5 circa presso Hotel. Ore 10.00 inizio escursione; Ore 13.00 Pranzo; Ore 18.00 Fine escursione. Il costo per una sola escursione è di 15 Euro.

Suggerimenti: Abbigliamento comodo e confortevole, pantaloni lunghi, giacca a vento e scarpe da trekking. Consigliati cappellino, occhiali da sole, una buona riserva d’acqua, sacco a pelo ed uno scacciacqua.

I partecipanti devono comunque avere una preparazione fisica adeguata all’impegno dell’escursione ed essere in buono stato di salute generale.

Foto in evidenza: @mirko_the_lonely

fonte: