FAI: Milano-Alessandria in treno a vapore come nell’epoca d’oro, ecco i dettagli

FAI

FAI: domenica 4 marzo 2018 un evento per rivivere l’epoca d’oro dei primi viaggi in treno a bordo di una vaporiera da Milano ad Alessandria.

Domenica 4 marzo 2018 si terrà l’evento organizzato dalla Delegazione Fai di Milano e l’Associazione Rotabili Storici Milano Smistamento (ARSMS), in collaborazione con la Delegazione Fai di Alessandria: un viaggio in treno a bordo di una vaporiera da Milano ad Alessandria, con una visita esclusiva alla celebre Cittadella militare.

La partenza è prevista da Milano Centrale, Milano Lambrate e Pavia. Durante il tragitto gli esperti della Squadra Operativa ARSMS illustrano ai passeggeri i dettagli tecnici della locomotiva e delle vetture, illustrando anche il complesso lavoro di recupero e valorizzazione dei rotabili storici a cura dell’Associazione in sinergia con la Fondazione Ferrovie dello Stato.

Una volta arrivati i volontari della Delegazione della città piemontese guidano i passeggeri alla scoperta della Cittadella di Alessandria. Sarà anche possibile visitare il Museo delle Telecomunicazioni.

La prenotazione è obbligatoria entro giovedì 15 febbraio 2018.

Ecco i prezzi:

  • per chi parte da Milano, 30 euro per gli iscritti al Fai; 40 euro per i non iscritti; 15 euro per bambini da 4 a 12 anni;
  • per chi parte da Pavia, 23 euro per gli iscritti al Fai; 33 euro per i non iscritti; 8 euro per bambini da 4 a 12 anni.

Il pranzo è libero, ma chi lo desidera può pranzare al ristorante La Fortezza, della Cittadella di Alessandria, con menù a buffet in convenzione (15 euro adulti, 10 euro bambini).

Di seguito gli orari del viaggio Milano-Alessandria in treno a vapore.

  • 08.30: partenza da Milano Centrale, gate E
  • 08.35: partenza da Milano Lambrate
  • 09.32: partenza da Pavia
  • 11.08: arrivo ad Alessandria
  • 16.50: partenza da Alessandria
  • 18.25: arrivo a Pavia
  • 19.43: arrivo a Milano Lambrate
  • 20.10: arrivo a Milano Centrale

I posti sul treno vengono assegnati nominalmente. Chi vuole avere posti vicini deve indicarlo nel campo note sulla pagina di prenotazione. L’iniziativa è un evento straordinario di raccolta fondi a cura della Delegazione Fai di Milano: i contributi saranno utilizzati per i lavori di restauro più urgenti nelle proprietà posto sotto tutela del Fai.